Sebbene l'ossiuriasi non sia una malattia a notifica obbligatoria, a seguito del verificarsi di alcuni casi, oltre a a rivolgere particolare attenzione alle misure igieniche previste dal protocollo, sono stati interessati gli Organi competenti in materia: il Comune di Santeramo e l'Ufficio igiene.

Tanto a dimostrazione dell'attenzione  c he costantemente si rivolge  a tutti gli aspetti della crescita degli alunni.

 Si rimanda alle disposizioni del 4/11/2018

 

 

Allegati:
FileDimensione del FileCreato
Scarica questo file (Ossiuriasi_Nota Ufficio igiene.pdf)Ossiuriasi_Nota Ufficio igiene.pdf1003 kB2018-12-12 09:53